Difficoltà per le nuove vie della seta?

Sul sito ifeng.com, Xu Shanda, ex membro di alto livello del governo, ha affermato che la Cina sta affrontando difficoltà finanziarie nel portare avanti il progetto infrastrutturale e commerciale “una cintura, una via”, ma che questo è indispensabile per alleviare la sovraccapacità industriale.

Questa caratterizza settori importanti come quello siderurgico e fotovoltaico. Gli investimenti di Pechino in questi settori chiave ha determinato negli anni passati una capacità produttiva di gran lunga superiore alla domanda domestica ed estera.

 
“Se non seguiremo questa strada, la domanda estera si ridurrà, mettendo pressione tremenda sulla produzione interna. Quindi, nonostante le difficoltà, abbiamo bisogno di attenersi a questa strategia economica all’estero”, ha detto Xu. 

Raramente funzionari cinese in pensione o in attività rilasciano simili dichiarazioni sul nuove vie della seta, che rappresentano il progetto più importante del presidente Xi Jinping in politica estera, il pilastro geopolitico su cui la Repubblica popolare vuole basare il suo ordine mondiale. 

Qui l’articolo originale in cinese: 

http://dxw.ifeng.com/shilu/xushanda/1.shtml

 
Qui l’articolo di Reuters sull’argomento: http://mobile.reuters.com/article/idUSL3N17P1SB 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...