La Cina inizia l’anno del cane con la lotta alla povertà

Nuova analisi per il Bollettino Imperiale di Limesonline.com

Il Bollettino Imperiale è l’osservatorio settimanale di Limes dedicato all’analisi geopolitica della Cina e alle nuove vie della seta. Grazie al sostegno di TELT. Puoi seguirci su Facebook e Twitter.


Nella Repubblica Popolare è cominciata la Festa di Primavera, che celebra l’inizio dell’anno secondo il calendario cinese. L’evento, che stavolta si tiene dal 16 febbraio al 12 marzo, permette ai cosiddetti “lavoratori migranti” di lasciare le megalopoli per andare a trovare le loro famiglie nelle regioni interne del paese e nelle campagne. Circa 385 milioni di persone all’interno della Repubblica Popolare si metteranno in marcia, per un totale di 3 miliardi di viaggi. Si tratta del movimento migratorio di massa più grande al mondo ed è il simbolo di una delle più grandi sfide che la Cina sta affrontando: il divario economico tra regioni costiere e interne e fra città e campagne.

Clicca qui per continuare a leggere l’articolo gratuitamente: http://www.limesonline.com/rubrica/la-cina-inizia-anno-del-cane-con-la-lotta-alla-poverta

[Carta in alto di Laura Canali]

 

Schermata 2018-02-23 alle 10.44.39
Principali direzioni dei flussi migratori il 10/2/2018. Fonte: Baidu

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...